Background

In tutto il mondo, i giovani hanno una probabilità fino a quattro volte maggiore di essere disoccupati rispetto agli adulti. La mancanza di opportunità può avere conseguenze devastanti per i loro risultati di lavoro a lungo termine. I giovani spesso non possiedono le competenze e le capacità più richieste dai datori di lavoro, e a volte dimostrano evidenti lacune nel segnalare loro le giuste competenze.

Nella maggior parte dei Paesi europei, il tasso di disoccupazione giovanile è tra 1,5 e 3 volte superiore a quello del segmento più attivo, ovvero: i lavoratori tra i 25 e i 45 anni. Poiché questa percentuale rimane costantemente elevata, così come il disallineamento tra istruzione e occupazione, i governi sono stati incoraggiati a intraprendere una riforma dell’Istruzione e Formazione Professionale (IFP) per aumentare la quantità e la qualità di tirocini e apprendistati. In molti Paesi, però, questo ha generato un eccesso di offerta di studenti in cerca di tirocinio, contestualmente ad una bassa domanda da parte dei datori di lavoro.

Organizzazioni di supporto alle imprese come camere di commercio, incubatori, agenzie di sviluppo regionale ecc. sono in contatto con le aziende quotidianamente. Queste organizzazioni impiegano consulenti aziendali professionali che forniscono informazioni, orientamento e formazione alle aziende; supportano la crescita delle PMI e sono tipicamente influenti nella politica di sviluppo locale e regionale. Sfortunatamente, i tirocini mancano completamente del portafoglio e della fornitura di servizi. In un recente sondaggio, meno del 5% delle organizzazioni di supporto alle imprese ha fornito informazioni sui tirocini alle proprie PMI clienti.

Come VIP@WORK può aiutare con questo problema

VIP@WORK intende affrontare questa situazione migliorando la capacità delle organizzazioni di supporto alle imprese nello sviluppare strutture di supporto che aiutino le PMI a fornire regolarmente opportunità di stage. Il progetto ha lo scopo di promuovere l’apprendimento basato sul lavoro per gli studenti della formazione professionale, dotando attivamente le organizzazioni intermedie con le conoscenze, gli strumenti e le reti necessarie a facilitare l’attivazione di stage professionali nella loro regione. Gli organismi intermedi miglioreranno le loro conoscenze sul tirocinio come caso aziendale e approfondiranno i potenziali settori in cui sviluppare tirocini professionali coinvolgendo le PMI.

Obiettivo

L’obiettivo è rafforzare il sostegno economico alle organizzazioni che operano come intermediarie, con l’obiettivo di incoraggiare la partecipazione delle PMI e creare una forte connessione tra imprese/datori di lavoro, gli istituti professionali ed il governo.

Scopo

Lo scopo del progetto è quello di migliorare la conoscenza delle organizzazioni di supporto alle imprese, che otterranno informazioni sui potenziali settori in cui possono essere attivati stage nella loro particolare regione, ma saranno anche in grado di incorporare rapidamente queste nuove conoscenze per informare, ispirare e formare le PMI (attraverso l’orientamento, corsi di formazione, tutoraggio) in modo da prendere provvedimenti per l’assunzione di stagisti.

PRODUCTS

Manuale di “Internship Desk Set Up”

Quattro punti informativi fisici e permanenti presso le organizzazioni di supporto (aziendali) saranno impostati per creare consapevolezza e facilitare il matchmaking di articoli aziendali. Svilupperemo un manuale e un piano dettagliato dedicato alle altre parti interessate che desiderano creare autonomamente gli Internship Desks.

 

Piattaforma online e Community

La piattaforma online sarà il centro e l’eredità principale del progetto, dove tutto si riunisce per facilitare l’e-learning, lo scambio e il supporto tra pari.

IMPATTO

Le organizzazioni di sostegno alle imprese miglioreranno le loro conoscenze e competenze professionali per quanto riguarda le informazioni sul tirocinio e l’offerta formativa; useranno inoltre questa conoscenza nella pratica con gli imprenditori. Ciò consentirà loro di sviluppare comunicazione, ispirazione, informazione, formazione e matchmaking per quanto riguarda gli stage per le piccole imprese e aumentare la qualità e la larghezza dei loro servizi ai clienti delle PMI.

Per i singoli individui, partecipare a questo progetto significa diventare veri ambasciatori e esperti regionali nella creazione di programmi formativi tra le PMI e gli istituti professionali. Essendo coinvolti in tutte le fasi vitali del progetto e coinvolgendo a loro volta persone esterne, saranno considerati i promotori e gli animatori dell’iniziativa innovativa di VIP@WORK.

Il progetto rende la pratica di includere gli stagisti nelle PMI molto più facile per gli imprenditori, fornendo loro una guida e le competenze necessarie a gestire i processi di internship. Inoltre, attraverso lo stage, le PMI acquisiranno giovani con conoscenze adeguate, nuove e moderne che potrebbero rivelarsi potenziali dipendenti per l’azienda. D’altra parte, VIP@WORK apporta benefici anche agli studenti, per i quali richiedere un tirocinio sarà più trasparente ed efficace, il che significa un primo passo nel mondo del lavoro meno stressante e più positivo. Inoltre, gli studenti acquisiranno esperienza lavorativa rilevante e si formeranno come dipendenti adeguati e altamente qualificati per quelle aziende che potranno essere i loro futuri datori di lavoro, con il risultato di una situazione vantaggiosa per tutti.

A livello locale e regionale, per i solidi legami e il coinvolgimento di tutte le principali parti interessate, l’impatto atteso per ogni evento, attività e prodotto progettuale è molto forte. Allo stesso tempo, durante il suo sviluppo, le reti si sono ampliate e rafforzate, assicurando un forte assorbimento intersettoriale dei risultati del progetto e un approccio integrato dei partner locali.

Il progetto creerà una consapevolezza nazionale tra le organizzazioni di supporto alle imprese e altri intermediari con un impatto anche su tutti i Paesi. Le risorse educative aperte saranno sviluppate e promosse in diverse lingue per ottimizzare l’usabilità e l’impatto a livello nazionale.

A livello internazionale ed europeo, vogliamo collegare reti aziendali e scolastiche rilevanti per imparare gli uni dagli altri e, a lungo termine, aumentare l’occupazione giovanile.

 

Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea.
L’autore è il solo responsabile di questa pubblicazione (comunicazione) e la Commissione declina ogni responsabilità sull’uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute.